sabato 1 novembre 2014

ZUCCA!

Siamo in autunno ed è il momento delle zucche, che mi piacciono molto, specialmente quelle con la scorza dura, verde e bitorzoluta. La fatica, non poca, di sbucciarle solitamente è ben ripagata dal risultato delle molte preparazioni a cui si adattano.
Questa volta vi suggerisco la ricetta di panini dolci, ricavata a partire da un mix di suggerimenti trovati in rete.

Ingredienti
330 gr farina manitoba
200 gr zucca pelata e cotta a vapore
30 gr burro
70 zucchero di canna
1 uovo
70 gr uvetta
8 gr lievito di birra in polvere
latte q.b.
un cucchiaio di marmellata di albicocche
sale


Impastare insieme in una ciotola il burro con il solo tuorlo dell'uovo a cui aggiungerete lo zucchero, il sale e la farina con il lievito secco o che avrete fatto rinvenire se necessario e la zucca.
Dato che ho deciso di provare a fare questi panini senza averlo programmato, quando mi sono messa all'opera ho realizzato di non avere abbastanza farina. Ho quindi utilizzato un preparato di farine miste per pizza, in cui era già presente il lievito e il risultato è stato comunque buono.
Tornando al nostro impasto, aggiungendo poco alla volta del latte a temperatura ambiente, formate un impasto elastico a cui aggiungerete poi le uvette.
Ungetelo leggermente e lasciatelo riposare coperto fino a che il volume non è raddoppiato. A me ci sono volute più di tre ore.
Dividete l'impasto senza lavorarlo troppo e formate dei panini che appoggerete su una teglia imburrata o con carta da forno.
Lasciate lievitare ancora almeno un'altra ora e infornate a 180 gradi per circa 25/30 minuti, devono essere belli dorati ma non troppo asciutti internamente. 
Toglieteli dal forno e spennellateli con la marmellata di albicocche leggermente diluita con un po' d'acqua.
Lasciare raffreddare e gustare. 

Gabriella

2 commenti:

  1. suppongo anche la zucca vada aggiunta subito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì certo. ora aggiungo subito, onde evitare altri dubbi. Grazie della segnalazione.

      Elimina